Notice: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE in /home/xf1c24qm/public_html/lib/class/class.user.php on line 194
Istituto Riuniti Airoldi e Muzzi

Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi

Residenza Sanitaria Assistenziale

Quando è il momento di farsi sostenere

Gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi, ONLUS, da più di quattrocento anni prestano la loro attività, ispirata fin dalla loro fondazione ai valori della carità cristiana, a servizio della persona anziana.

Impegnati per supportarti e
assisterti

Gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi da più di quattrocento anni prestano la loro attività, ispirata fin dalla loro fondazione ai valori della carità cristiana, a servizio della persona anziana.
Oggi, più che non in passato un anziano che perde la propria autonomia per un evento traumatico improvviso o per una malattia degenerativa, necessita di trovare accoglienza in strutture confortevoli, qualificate e in grado di offrire risposte assistenziali e sanitarie adeguate.
Con professionalità, competenza e passione gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi sono impegnati quotidianamente a prendersi cura di ogni ospite, con l’obiettivo di preservarne le capacità residue, offrendo prestazioni medico-specialistiche-riabilitative volte a prevenire, risolvere o ritardare l’insorgenza di eventi invalidanti.
Con il contributo di tutte le professionalità definiscono e aggiornano progetti di intervento personalizzati, individuali o di piccolo gruppo. Promuovono la formazione e l’aggiornamento del personale con particolare attenzione alla crescita personale e professionale di tutti gli operatori. Favoriscono il mantenimento dei legami degli ospiti con la famiglia e le reti amicali, anche attraverso l’apporto del volontariato, affinchè gli Istituti non siano solo un luogo di cura e assistenza, ma un luogo di vita, aperto alla collaborazione di tutti.

Iscriviti alla Newsletter

I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter.

Chi siamo


Una struttura ben organizzata per la cura dell'anziano

Gli Istituti sono un ente senza scopo di lucro, diretto da un Consiglio di Amministrazione (CdA) che si avvale della collaborazione della Direzione Generale e della Direzione Sanitaria.
Nell’aprile 2014 si è insediato l’attuale CdA composto da sette membri, di cui tre nominati dal Comune di Lecco, tre nominati dall’Associazione Amici degli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi, il Parroco pro-tempore della Parrocchia di Acquate.


CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE IN CARICA
Giuseppe Canali Presidente giuseppe.canali@airoldiemuzzi.it
Rosaria Bonacina Vice-Presidente rosaria.bonacina@airoldiemuzzi.it
Emilio Amigoni Consigliere
Fernanda Castellani Consigliere
Mario Galli Consigliere
Alfredo Vassena Consigliere
Don Carlo Gerosa Consigliere
DIRETTORE GENERALE
Fulvio Sanvito fulvio.sanvito@airoldiemuzzi.it
DIRETTORE SANITARIO
Dott. Andrea Millul andrea.millul@airoldiemuzzi.it
Revisore Unico
Dott. Pierangelo Bonfanti
Presidente Organismo di Vigilanza (D.lgs 231/01)
Dott. Pierangelo Bonfanti odv231@airoldiemuzzi.it

All’interno degli Istituti sono presenti anche una comunità delle “Suore di Carità delle Sante Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa” dette “Suore di Maria Bambina” e un cappellano a supporto dell’assistenza spirituale degli ospiti.

Tour virtuale

Fai il tuo tour virtuale dell'istituo

Clicca qui per iniziare il tuo tour

clicca una delle precedenti strutture per visualizzare il tuor virtuale

News ed Eventi

Il calore delle feste

Come è tradizione, con la festa di San Nicolò nei nostri Istituti prende il via il ricco programma di iniziative che accompagnerà gli ospiti e i loro familiari nei festeggiamenti del Santo Natale.

Eccolo il programma dettagliato:


Giovedì 6 dicembre 

S. NICOLO’

Festeggiamo il nostro Patrono

 (Associazione Amici Sostenitori IRAM)

Ore 10.00:  sala animazione

S. Messa 

 

Tradizionale distribuzione delle mele 

 

Mercoledì 12 dicembre 

 

Ore 15.00: sala animazione

 

Gli AUGURI dei Bimbi della scuola materna 

Asilo Monumento

 

Domenica 16 deicembre 

…per vivere insieme

l’atmosfera delle Feste

ore 11.30: : tutte le residenze

 

 BABBO NATALE

del Progetto A 

 

Nel pomeriggio 

“AUGURI, CANTI 

e CIOCCOLATA”

Lunedì 17

Ore 15.00

BUONE FESTE al C.D.I

Cioccolata calda e canti natalizi

 

Martedì 18

Ore 19.30: sala animazione

AUGURI ai VOLONTARI  

di tutte le residenze

 

 

Mercoledì 19

Ore 15.00: Chiesa degli Istituti

Concerto ORCHESTRA E CORO 

SCUOLA MEDIA DON G.TICOZZI

 

Sabato 22

Ore 15.00: sala animazione

Con Educatrici e Volontari del bar

Concerto

Banda di Costamasnaga

 

Domenica 23

Ore 10.00: S. Messa animata dal

“CORO GRIGNA”

 

Domenica 6 gennaio 2019

Ore 15.00: sala animazione

Tradizionale appuntamento 

 

I FIRLINFEU

 

 

09 dic 2018
Alternanza Scuola - Lavoro

Già dallo scorso anno scolastico sono stati attivati dai nostri Istituti progetti di Alternanza Scuola Lavoro con alcune scuole superiori lecchesi. Un’esperienza che si sta rivelando molto interessante sia per gli studenti che per i nostri ospiti. Lo scorso mese di novembre due allieve della classe 4D dell’indirizzo professionale per i servizi socio-sanitari dell’istituto Bertacchi di Lecco, hanno effettuato due settimane di alternanza scuola lavoro presso il nostro Centro Diurno Integrato. Una esperienza che le ha particolarmente colpite. Una di loro, Linda, ha voluto condividere con noi questa sua riflessione:

“Avere l'opportunità di imparare a relazionarmi con persone anziane, spesso con un decadimento cognitivo, è stato infinitamente prezioso per me. Ho avuto la fortuna di trovare un personale competente e molto disponibile nei miei confronti e in quelli degli ospiti. Gli Istituiti Airoldi e Muzzi offrono un servizio completo sotto tutti gli aspetti dell'ospite: fisico, psicologico e socio-emotivo. 
Ho passato due settimane splendide e ho potuto comprendere tantissime cose che prima studiavo solo sui libri scuola.
Ma ciò che mi ha riempito di più il cuore di gioia è stato vedere sorrisi, su volti di persone che ne avevano bisogno. Il sorriso è la miglior terapia, sempre. E dopo questo tirocinio sono sempre più convinta di voler far questo nella vita: provocare un po’ di gioia nel cuore delle persone. 
Prendersi cura degli anziani è un po' come prendersi cura di sé stessi. Perché alla fine tutti diventeremo anziani e a quel punto ci sarà qualcuno che si prenderà cura di noi, proprio come noi abbiamo fatto con loro.

Un grazie a voi, che ogni giorno, portate un po’ di gioia, nelle vite degli altri.”  Linda 


05 dic 2018
Aspettando il Natale

Ci siamo immaginati che l'attesa del Natale per i nostri ospiti sia un momento carico di tenerezza, di ricordi e di tante emozioni.
In tanti rivivranno con nostalgia il momento intimo in cui in ogni famiglia si prepara il presepio, l'albero o un semplice addobbo nella casa.
Per qualcuno ci sarà il ricordo di serate passate con i nipotini a sistemare con cura e ritualità le statuine nel presepio o le lucine sull'albero.
Così abbiamo cercato di ricreare anche nei nostri spazi comuni questo senso di intimità e di commozione che l'attesa del Natale suscita ancora in tutti noi.
Ogni angolo è frutto del lavoro paziente degli ospiti guidati e accompagnati dal personale, dai volontari e da tante persone che si sono coinvolte mettendo a disposizione la propria creatività e manualità. 
Le immagini che vi mostreremo nella nostra pagina Facebook ci aiuteranno a fissare qualche ricordo e ci accompagneranno in questo periodo di attesa: potremo fermarci davanti al Bambino di Betlemme e lasciare che la tenerezza di Dio riscaldi il nostro cuore.




02 dic 2018
Il Centro Diurno Integrato compie vent'anni

Festa di compleanno per il Centro Diurno Integrato nel pomeriggio di venerdì 23 novembre alle ore 16 in sala Animazione.

Inaugurato nel dicembre 1998 per rispondere con un servizio innovativo ai crescenti bisogni assistenziali della popolazione anziana di Lecco e del suo territorio, ancora oggi il Centro offre un supporto alle famiglie accogliendo, durante la giornata, persone con autonomia funzionale compromessa o in condizioni di decadimento cognitivo, proponendo attività volte al mantenimento e al recupero di abilità e competenze necessarie alla vita quotidiana.

In tal senso il Centro Diurno Integrato si prefigge di evitare l’istituzionalizzazione di anziani non autosufficienti o quantomeno di ritardarla. Ciò è possibile in contesti familiari che, pur non essendo in grado di reggere nell’arco di tutta la giornata l’impatto assistenziale, tuttavia sono solidi e fortemente responsabilizzati nei confronti del congiunto fragile. Il Centro Diurno Integrato non offre all’anziano e ai suoi familiari una semplice custodia: si qualifica per attività volte al mantenimento o, se possibile, al recupero di abilità e competenze della persona nel quotidiano. 

Intitolato alla memoria della dottoressa Simona Dell’Oro, primo medico di questa unità di offerta, scomparsa nel 2002 a soli 33 anni, ha una capacità ricettiva di 15 ospiti. La collocazione del Centro Diurno Integrato all’interno degli Istituti è un elemento di forza per il servizio. Infatti consente di usufruire dell’ampia gamma di professionalità e di servizi presenti che si rendano di volta in volta necessari. Presso gli Istituti è disponibile un servizio sanitario anche specialistico e dotato di attrezzature sanitarie di tipo ospedaliero. L’offerta residenziale degli Istituti consente di integrare il servizio diurno e di rispondere a problemi temporanei e contingenti con ricoveri notturni e brevi degenze di sollievo per i familiari, garantendo al tempo stesso continuità assistenziale. 

Il momento di festa sarà l'occasione per rivivere  insieme tanti momenti vissuti con gli ospiti, le famiglie e tutto il personale.

 

15 nov 2018
Formazione del personale

Con il mese di settembre sono riprese le attività previste dal piano formativo 2018, che ha come obiettivo principale quello di sviluppare le abilità professionali e personali di tutte le figure che, all’interno delle diverse Residenze e delle équipe multidisciplinari, sono coinvolte nel processo di cura degli ospiti.

Innanzitutto è ripresa la formazione sul campo prevista in ogni residenza che offre l’opportunità di confrontarsi su tematiche cliniche specifiche, ma anche di porre quesiti etici e di umanizzazione delle cure che interessano in modo trasversale tutto il personale degli Istituti aiutando ad approfondire la dimensione culturale del prendersi cura di chi è fragile. 

Inoltre, è terminato il percorso-cineforum di sensibilizzazione alle tematiche bioetiche con un alto grado di apprezzamento di chi ha partecipato. 

Ha poi avuto inizio nel mese di ottobre un percorso di riflessione sull'appropriatezza delle cure in RSA, tenuto dal geriatra dottor Stefano Serenthà. 

A novembre verrà proposta una nuova edizione del corso sulla Terapia della Bambola condotto dalla dott.ssa Valentina Molteni e dalla Referente del servizio educativo Luisa Palma. 

Sempre in novembre verrà proposto il corso avanzato sul Metodo Gentlecare tenuto dalla dott.ssa Elena Bortolomiol. La formazione, destinata ai professionisti del Nucleo Alzheimer, è orientata a favorire l'acquisizione di nuove competenze necessarie al mantenimento dell'efficacia del metodo, validato e certificato nel gennaio 2018

17 ott 2018
In ricordo di Giovanni Mauri

In occasione del primo anniversario dalla scomparsa di Giovanni Mauri, già Presidente di questi Istituti fino al 2014, lo ricorderemo domenica 21 ottobre durante la Santa Messa che sarà celebrata in suo suffragio alle ore 10 nella Chiesa degli Istituti. Sarà l'occasione per esprimere la  nostra riconoscenza per il suo fattivo impegno per la promozione e lo sviluppo di questa storica Istituzione.


10 ott 2018
5 per mille
Non costa nulla, ma vale molto

Nella propria dichiarazione dei redditi è possibile destinare una quota dell’imposta, pari al 5 per mille, a favore delle organizzazioni non profit, senza alcun aggravio di ciò che si deve versare.
I modelli CU, 730 e Unico contengono un riquadro “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, dove apporre la propria firma, riportando semplicemente questo codice fiscale :

83005730136

Come possiamo aiutarti? +39 0341 497172

Per accedere ai servizi

Contattaci

Il sottoscritto dichiara di aver ricevuto completa informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento 679/2016 (informativa privacy),
ed in merito alle finalità ivi indicate di

 Acconsentire al trattamento dei propri dati personali