Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi

Residenza Sanitaria Assistenziale

Quando è il momento di farsi sostenere

Gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi, ONLUS, da più di quattrocento anni prestano la loro attività, ispirata fin dalla loro fondazione ai valori della carità cristiana, a servizio della persona anziana.

Quando è il momento di farsi sostenere: sportello di ascolto

In considerazione del particolare momento di fatica, non solo fisica, che tutto il personale di cura sta vivendo in queste giornate di emergenza,  la Direzione Sanitaria ha ritenuto opportuno attivare un servizio di ascolto e sostegno  psicologico.

Il servizio è reso possibile grazie alla collaborazione e alla disponibilità della “Fondazione don Silvano Caccia Onlus” – Sede di Lecco, ad integrare l'attività del Servizio Psicologico degli Istituti, mettendo a disposizione i propri psicologi.

Il servizio, che ha preso avvio in questi giorni, è rivolto non solo al personale di cura, ma anche ai familiari degli ospiti che lo desiderassero. La Fondazione garantisce anche la disponibilità per un servizio di ascolto spirituale da parte di alcuni Sacerdoti.

Riferimento per l'attivazione del servizio è la dottoressa Magda Fontanella contattabile telefonicamente al numero 0341.497172 oppure inviando una mail a: magda.fontanella@airoldiemuzzi.it


Questo il progetto predisposto dagli operatori della Fondazione don Silvano Caccia:

AVERE CURA DEGLI ANZIANI

Obiettivo: migliorare il benessere degli anziani ricoverati nella RSA, delle loro famiglie e degli operatori coinvolti nella loro cura

Il progetto prevede:

Attivazione di colloqui telefonici (max di 3) per le famiglie degli ospiti ai fini di sostenerli nella gestione dei vissuti ansiogeni e negativi di questo periodo. I colloqui sono gestiti in anonimato e saranno mediati dalla Dott.ssa Magda Fontanella, bioeticista dell’Istituto, che provvederà ad inoltrare la richiesta agli operatori della Fondazione per la presa in carico.

Nel caso in cui il bisogno dei familiari sia più complesso,  la situazione  sarà presa in carico dagli operatori del Consultorio e si fornirà un pacchetto di videochiamate con le procedure già attivate per i pazienti del Consultorio stesso.

Una riunione di debriefing coi coordinatori delle Residenze per comprendere difficoltà attuali degli operatori, permettere una lettura più approfondita dei bisogni emotivi sia degli stessi che del personale infermieristico in questa emergenza

La disponibilità a condurre piccoli gruppi di defaticamento emotivo con il personale infermieristico

Offrire a sanitari e coordinatori la possibilità di avere un supporto telefonico nelle situazioni in cui emerga un bisogno personale/individuale e nei casi più complessi una presa in carico con un percorso simile a quello consultoriale ma utilizzando videochiamate

Tutti gli psicologi coinvolti nel progetto sono psicoterapeuti e formati alla gestione di eventi traumatici.

Ascolto Spirituale 

La Fondazione don Silvano Caccia, in collaborazione con la Congregazione dei Padri Somaschi, si rende disponibile per un servizio di ascolto spirituale da parte dei seguenti Sacerdoti: 

* p. Luigi Boccardi - Decano di Lecco - 338 5763137


* don Emilio Colombo - Sacerdote Meratese - 338 1465621


* don Giovanni Afker - Presidente Fondazione don Silvano Caccia - 339 2291305: disponibile tutti i giorni dalle ore 13 alle ore 15 

* Padri Somaschi - Santuario di San Girolamo Emiliani di Somasca di Vercurago - 0341 - 420272 




 


Resta aggiornato

Leggi tutte le nostre news per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative dell'Istituto Riuniti Airoldi e Muzzi.

Non perdere le iniziative e gli eventi che propioniamo!

Elenco News

Connetti a Facebook

Seguici su Facebook per rimanere sempre aggiornato sulle iniziative dell'Istituto Riuniti Airoldi e Muzzi.

Non perdere foto, iniziative ed eventi che propioniamo!

Facebook
5 per mille
Non costa nulla, ma vale molto

Nella propria dichiarazione dei redditi è possibile destinare una quota dell’imposta, pari al 5 per mille, a favore delle organizzazioni non profit, senza alcun aggravio di ciò che si deve versare.
I modelli CU, 730 e Unico contengono un riquadro “Sostegno del volontariato e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale”, dove apporre la propria firma, riportando semplicemente questo codice fiscale :

83005730136

Come possiamo aiutarti? +39 0341 497172